“Nella provincia di Imperia il clima pazzo ha favorito la diffusione della mosca olearia, riducendo il raccolto di oltre il 50%”.  Repubblica.it inizia così un articolo dedicato alla crisi che sta colpendo il mercato dell’olio ligure. Il caldo persistente e la mancanza di piogge hanno dato un duro colpo a tutto il territorio portando in alcune parti della Liguria un calo della produzione vicino al 60%. Preoccupati, noi della Parodi Nutra ci siamo recati nell’imperiese per verificare lo stato attuale della situazione: la qualità dell’olio è rimasta invariata, l’eccellenza delle olive non si discute nemmeno in un momento come questo ma la quantità di prodotto finito è assai inferiore rispetto alle medie degl’anni precedenti.

Cercheremo di tenervi informati sullo sviluppo della situazione, il nostro team è in contatto con i produttori locali. Ne approfittiamo per regalarvi alcuni scatti di tre paesi fantastici situati nell’entroterra imperiese: Bussana Vecchia, Dolceacqua e Apricale. Tre perle da scoprire e visitare.

Fotogallery (Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione):