Da qualche tempo gli oli vegetali vengono utilizzati anche per la loro attività funzionale, non solo per il loro effetto sulla percezione tattile. Le molecole grasse sono infatti costituite da una porzione saponificabile ed una insaponificabile ed è questo che rende queste materie prime speciali in quanto hanno caratteristiche funzionali diverse rispetto agli oli più conosciuti ed attualmente di uso comune.

Tra le varie sostanze contenute nella frazione insaponificabile degli oli e burri vegetali che conferiscono una SPECIFICA funzionalità alla molecola, troviamo: Tocoferoli (vitamina E), idrocarburi ramificati (squalene e karitene ed alcoli triterpenici), carotenoidi e precursori della vitamina A, fitosteroli, ceramidi ed altri componenti minori di estrema importanza.
La loro azione dermatologica è riepitelizzante, cicatrizzante, emolliente.